Ministero della Magia

Da WikiMh.
Ministero.png Pagina principale: Ministero della Magia

Pagine correlate: Poteri all'interno del Ministero · Personale del Ministero · Legge magica · Stipendi


Tale voce è stata sviluppata dall'utenza di MondoHogwarts, talvolta partendo da zero, talvolta basandosi sulle informazioni fornite dalla Rowling. Vietata la riproduzione.

Il Ministero della Magia britannico è l'organo governativo a capo del Mondo magico e ha lo scopo di tutelare il Patto di Segretezza Internazionale del 1692, entrando a far parte della Confederazione Internazionale dei Maghi (C.I.M).
Il Ministero ha la sede centrale a Londra e consiste in sette dipartimenti dei quali il più importante è l'Ufficio per l'Applicazione della Legge sulla Magia a cui fanno capo gli altri, ad eccezione dell’Ufficio Misteri.
L'intricato e complicato groviglio di uffici e di mansioni che vanno dal mantenere l’ordine al far rispettare la legge, dal regolare le violazioni della sicurezza all'amministrazione di Azkaban e così via, è stata modificata nel 2025 dal Ministro Clyven Sturmgrant che semplificò l'impostazione di numerosi uffici del Ministero. Molti vennero cancellati o accorpati ad altri per migliorarne l'efficienza.

Indice

L'accesso al Ministero

La sede londinese del Ministero della Magia è situata sottoterra e vi si può accedere usando la Metropolvere o la Materializzazione oppure tramite una piccola cabina telefonica babbana fuori uso, situata in uno squallido vicolo cieco londinese. Bisogna comporre il numero 62442 (corrispondente alla parola Magic) e si sente la voce della strega che accoglie i visitatori e che chiede di specificare nome e motivo della visita. Dati del visitatore poi vengono scritti su una spilla d’argento che esce nello spazio del telefono dove solitamente si dà il resto e la cabina incomincia a scendere come un ascensore fino all'Atrium. Le pareti hanno delle finestre incantate e gli addetti alla Manutenzione Magica decidono che tempo deve fare ogni giorno.

Suddivisione

Il Ministero della Magia si sviluppa tutto nel sottosuolo ed è suddiviso in dieci piani, raggiungibili tramite ascensori che però non accedono al decimo, raggiungibile invece da una scalinata dal nono piano. Per ogni piano ci sono i Dipartimenti, che si occupano dei diversi aspetti della vita dei Maghi, e che sono a loro volta gestiti da diversi Uffici.

(Primo Livello) Ufficio del Ministro della Magia

All'interno del primo livello è presente l'Ufficio del Ministro della Magia, del Vice-Ministro e del Sottosegretario Anziano. Davanti agli ingressi ci sono sempre degli Auror o degli Hit Wizard di guardia, 24h su 24.

(Secondo Livello) Ufficio Applicazione della Legge sulla Magia

Dipartimento registri

È uno degli Uffici più importanti del livello e possiede un archivio secondo solamente a quello del Wizengamot. Qui vengono censite tutte le informazioni su nascite, morti, unioni civili, residenze e incantesimi posti su di esse, vecchie autorizzazioni, ecc. C'è una reception circolare con tre impiegati che ti conducono nel settore d'interesse, imboccando lunghi corridoi pieni di libri, pergamene e scartoffie catalogate per ordine alfabetico. Possono accederci anche i civili, scortati da un impiegato, per ricerche sullo stato di sangue e sugli averi della famiglia per visite di massimo un'ora di tempo.

Ufficio per gli Incantesimi Sperimentali

In quest'ufficio vengono studiati e brevettati nuovi incantesimi e pozioni. Ha inglobato al suo interno il sottoufficio per le Trasfigurazioni sperimentali, a partire dal 2025. Gli Incantesimi o le Pozioni che vengono presentati da Esterni devono essere sottoposti al Giudizio di una commissione speciale formata dal:

  • Direttore del Comitato per gli Incantesimi Sperimentali
  • Direttore dell'Uso Improprio delle Arti Magiche

L'interno dell'ufficio non è spazioso e presenta una serie di scrivanie poste nel modo più disparato con un paravento in ottone che tendono ad isolare la parte frontale della scrivania. Questo paravento incantato assorbe gli esiti degli incantesimi fallimentari, attutendo gli effetti delle esplosioni, di incendi e di altri imprevisti del mestiere.

Controllo dell'Attrezzatura Magica

Si occupa di revisionare e omologare ogni tipo di manufatto magico vecchio o nuovo che sia, con dei controlli mensili agli Esercizi che si occupano di produrli. Qui è possibile anche brevettare nuovi macchinari di natura magica, riunendo, anche in questo caso, la Commissione speciale per l'approvazione delle nuove stregonerie e sortilegi alla presenza del Direttore del Controllo dell'Attrezzatura Magica o di un suo Delegato.

Quartier Generale degli Auror

Esponenti principali del potere esecutivo del Ministero, gli Auror hanno il compito di rintracciare e catturare Maghi e Streghe oscuri, stroncando ogni attività illecita che possa minacciare la sicurezza, la segretezza e le leggi magiche. Il Dipartimento Auror raccoglie tutte le denunce effettuate dalla cittadinanza, rigirandole poi ai Servizi Amministrativi Wizengamot per le procedure processuali di loro competenza o sobbarcandosele in caso di indagini da effettuare. Hanno la facoltà di perquisire luoghi sospetti e confiscare beni illeciti. Spesso impegnati in missioni e ricerche di vario genere, dipendono direttamente dalla Corte suprema del Wizengamot, di cui il loro Capo fa parte come membro onorario. Non hanno il permesso di uccidere nessuno se non sotto richiesta esplicita dell'Alta Corte magica. Lavorano a stretto contatto con gli Hit Wizard nelle missioni più pericolose, infatti, i due dipartimenti sono l'uno di fianco all'altro.

Quartier Generale degli Hit Wizard

Il Corpo degli Hit Wizard è considerato un'unità militare al servizio della comunità magica e possiede caserme in ogni nazione del Regno Unito, comunicanti tra loro tramite una sofisticata rete metropolvere privata che riconosce e permette di far passare soltanto gli Hit Wizard grazie ai distintivi fidelizzanti che possiedono. Gli Hit Wizard possono contare su una notevole conoscenza sugli incantesimi di Difesa e di Soppressione contro la Magia Oscura, benché non apprendano il castaggio delle Maledizioni senza Perdono durante il loro addestramento, come son soliti fare gli Auror. Inoltre, a differenza di questi ultimi, non sono istruiti nel percorso d'investigazione e non sono soliti partecipare alle indagini. Sono chiamati laddove si necessiti di un assalto mirato contro le organizzazioni criminali e vengono chiamati generalmente a seguito delle indagini portate avanti dagli Auror stessi. Sorge così un'unità di supporto offensivo devastante messa a fianco del Dipartimento Auror in una collaborazione costante contro il crimine.

Servizi Amministrativi Wizengamot

Forse il più importante dell'intero livello, ha il compito di organizzare i fascicoli di ogni processo presentato alla Corte Suprema del Wizengamot. Sono impegnati anche nella trascrizione dei processi del Wizengamot e nella loro classificazione nell'archivio più vasto del Ministero:

  • Crimini contro la Comunità Magica
  • Diatribe civili
  • Applicazione delle leggi commerciali sulla Magia
  • Attentato alla Segretezza magica internazionale
  • Omicidi ed avvelenamenti
  • Pratica della Magia Oscura

All'archivio possono accedere soltanto i dipendenti del reparto e gli Auror, dopo aver prelevato un frammento dalla bacchetta che viene registrata al primo accesso. Quest'ufficio si occupa anche dell'organizzazione dei processi che non richiedono l'intervento del Wizengamot al completo, ma di Corti minori formate da un singolo Giudice. L'archivio è dotato di una barriera respingente impenetrabile per i non-addetti. Il dipartimento organizza annualmente dei percorsi biennali di studio aperti a tutti coloro che vogliono intraprendere una carriera come Giudice.

Ufficio per l'Uso Improprio dei Manufatti dei Babbani

Si raggiunge alla sinistra di un lungo corridoio fiocamente illuminato, al di là del Quartier Generale degli Auror, di fronte ad uno sgabuzzino. Vi sono stipate due scrivanie e c'è pochissimo spazio per via degli archivi traboccanti, in cima ai quali si ergono precarie pile di cartelle.

Ufficio per l'Uso Improprio delle Arti Magiche

Si occupa di registrare ogni caso di magia praticata in maniera impropria, ovvero non consona al Codice magico, ergo intervenire per denunciarlo al Direttore dell'Ufficio Applicazione della Legge sulla magia. A seconda della gravità della trasgressione viene convocata un'udienza disciplinare o, nei rarissimi casi considerati più gravi, viene scomodato anche il Wizengamot. L'Ufficio tiene sotto controllo anche Persone come Animagus e Metamorphomagus che devono essere obbligatoriamente registrati per non andare contro le leggi magiche e finire ad Azkaban.

(Terzo Livello) Dipartimento delle Catastrofi e degli Incidenti Magici

Comitato Scuse ai Babbani

Se la Magia è ritenuta una leggenda dai Babbani è proprio grazie a questo ufficio, che si è sempre prodigato di trovare una scusa per ogni singolo evento magico agli occhi dei Babbani, preservando lo Statuto di Segretezza Internazionale. Ha diversi rapporti anche con l'Ufficio Uso Improprio dei Manufatti dei Babbani e lavora a stretto contatto con la Commissione per l'Invisibilità. Al suo interno lavorano i più illustri Babbanologi inglesi.

Commissione per l'Invisibilità

Ha il compito di mantenere integro lo Statuto di Segretezza Internazionale, camuffando sapientemente ogni evento o luogo magico con le dovute misure di sicurezza. Si occupa anche di mantenere 'vivi' i rapporti tra il Primo Ministro babbano e quello magico.

Quartier Generale degli Obliviatori

Gli Obliviatori sono dei Maghi, o delle Streghe, specializzati negli Incantesimi di memoria. Il loro compito è quello di modificare la memoria in seguito ad eventi di grande rilievo o di Magia Accidentale, che metterebbero a repentaglio la Segretezza che avvolge il Mondo Magico. Collaborano spesso con gli Uffici del primo livello e con la Commissione per l'Invisibilità, mentre vi è una forte rivalità con il Comitato per le Scuse ai Babbani. Dove infatti non può intervenire uno, interviene l'altro.

(Quarto Livello) Ufficio Regolazione e Controllo delle Creature Magiche

Divisione Bestie

Al suo interno si ritrova:

Ufficio CM.png
  • Comitato per la Soppressione delle Creature Pericolose. È un ente che si occupa di sopprimere le creature che si rivelano inadatte, e quindi pericolose, per vivere all'interno della Comunità magica. Fanno parte del Comitato tutti i Direttori dei vari Uffici del Quarto Livello, più il Patrono Giuridico del Wizengamot. Dal 2020 non si occupa soltanto di Creature magiche pericolose, ma anche di creature oscure, come i Mannari. E' stato infatti accorpato a questo ufficio la vecchia Task force Anti-Mannaro.
  • Registro dei Lupi Mannari. Si occupa di censire (nome, cognome e tipologia) annualmente i Lupi Mannari tramite delle oculate ricerche e continui controlli allo scopo di reintegrarli nella Comunità Magica. Sono previsti anche servizi quali la distribuzione di Pozioni Antilupo e il confinamento in luoghi sicuri per il Plenilunio. L'ubicazione di queste strutture non è nota alla popolazione per ragioni di massima sicurezza.
  • Ufficio Ricerca e Regolamentazione Draghi. I Dipendenti di questo Ufficio si occupano di gestire i più importanti Allevamenti di Draghi della Gran Bretagna, e di tenere sotto controllo i vari Esemplari, stroncando attività dannose quali il bracconaggio e il traffico illegale di uova.
  • Ufficio Regolamentazione e Registro degli Animali Fantastici Addomesticabili. Forse uno dei più importanti Uffici del livello, ha il compito di regolamentare e registrare ogni tipo di animale allevato a scopo domestico, rilasciando attestati da addestratore e permessi di vario genere, come quello per tenerne uno in un luogo frequentato da Babbani.

Divisione Esseri

Al suo interno si ritrova:

  • Sottosezione Centauri. Ufficio che dovrebbe essere gestito dai Centauri stessi ma che, vista la scarsa importanza che queste Creature danno al Ministero, funge solamente come Archivio ed è necessaria una sola persona per catalogare e aggiornare le mappe delle aree abitate dai vari branchi.
  • Ufficio delle Relazioni con i Goblin. Si occupa di gestire ogni tipo di trattativa tra Maghi e Goblin, cercando di mantenere il sudato rapporto di amicizia ottenuto dopo secoli di aspre contese. E’ da qui che la Gringott riceve ogni singolo ordine.
  • Ufficio delle Relazioni con i Mezzi-Maridi. Si occupa di gestire ogni tipo di trattativa tra Maghi e Mezzi-Maridi, cercando di mantenere un clima sereno tra le due razze. C'è un registro che annota tutti gli individui che hanno deciso di allontanarsi dalle comunità mezze-maridi per avvicinarsi al mondo magico più cosmopolita ed eterogeneo.
  • Ufficio delle Relazioni con le Megere. Come per i Goblin, questo Ufficio si occupa di controllare il comportamento delle Megere all’interno della Comunità Magica. Queste hanno il permesso di frequentare determinati luoghi pubblici, con il vincolo di non arrecare disturbo ai suoi abitanti. Qualora si riscontrassero violazioni di tale vincolo, i Dipendenti dell’Ufficio hanno il compito di avviare la pratica per l’isolamento della Megera in questione in aree circoscritte da incantesimi di confinamento.
  • Ufficio delle Relazioni con i Vampiri. Dotato di stretti rapporti con i Clan principali dell’Inghilterra, è l’unico Ufficio a rimanere aperto di notte, per permettere agli Esponenti di questa razza di recarvisi. Anche in questo caso vi sono dei vincoli e degli accordi da far rispettare, anche se con il passare degli anni e con l’avvento di nuove pratiche magiche è diventata una pura formalità. I Vampiri che non rispettano questi accordi, tuttavia, sono considerati un pericolo per la Comunità, e vengono quindi reclusi ad Azkaban dopo la denuncia pervenuta al Dipartimento Auror.
  • Ufficio per il Reinserimento degli Elfi Domestici. Qui è possibile fare richiesta per un Elfo Domestico personale, dietro pagamento al Ministero della Magia, che ha il totale controllo su questa razza. Ogni esemplare è censito nell’Archivio di quest’Ufficio, ed ogni volta che uno di questi viene licenziato (azione che và segnalata dall’ex-Padrone; pena: una salata multa), un Dipendente si premura di registrare la sua residenza per renderlo rintracciabile.

Divisione Spiriti

  • Squadra Disinfestazione. Gli Spiritisti si occupano di scacciare spettri o fantasmi assortiti da luoghi abitati ove sono indesiderati. Nei rari casi in cui le operazioni vanno portate a buon fine, l’ectoplasma in questione viene indirizzato in un luogo disabitato e registrato come ‘privo di residenza’. E’ possibile fare richiesta per un fantasma proprio, scelto dal Registro degli Spettri benevoli ‘privi di residenza’.
  • Task force Anti-Ghoul. È un ufficio minore strettamente legato al terzo livello. Si assicurano che i Ghoul non infestino le case Babbane per salvaguardare la Segretezza internazionale. È raro che i maghi chiamino questo ufficio per liberarsi di un Ghoul.



(Quinto Livello) Ufficio per la Cooperazione Internazionale Magica

Corpo delle Convenzioni dei Commerci Magici Internazionali

Ufficio diplomatico in cui vengono curati i rapporti commerciali con gli altri stati magici. Vengono anche stabiliti i prezzi di diversi prodotti esportati all’Estero, attraverso delle proposte stillate dai Dipendenti stessi, presentate al Wizengamot dal loro Direttore.

Confederazione Internazionale dei Maghi, Seggi Britannici

Si occupa di curare gli interessi dell’Inghilterra all’interno della Confederazione Internazionale dei Maghi, accertandosi che gli altri Uffici prendano nota delle decisioni prese durante le sedute di questo Consiglio. Ai Seggi Britannici partecipa la Corte del Wizengamot al completo, assieme a tutti i Direttori dei vari livelli. Si svolgono delle riunioni periodiche per decidere quali argomenti presentare durante gli incontri della Confederazione Internazionale.

Ufficio Internazionale della Legge sulla Magia

Coordina le leggi internazionali che regolano l’uso della Magia, stilate di comune accordo tra i diversi paesi durante gli incontri della Confederazione Internazionale dei Maghi, assicurandosi che queste vengano rispettate. Ne fanno parte molti Ambasciatori stranieri che fungono da supervisori.



(Sesto Livello) Ufficio del Trasporto Magico

Autorità delle Metropolvere

Controlla i collegamenti metropolvere presenti in Inghilterra, registrandoli annualmente. E’ possibile fare richiesta per averne uno nella propria residenza, o per rimuoverne uno già esistente. I Dipendenti di quest’Ufficio, se autorizzati dal Wizengamot, possono eseguire dei controlli su coloro che li utilizzano.

Centro Esami di Materializzazione

Si occupa di organizzare i Corsi per conseguire la patente magica per smaterializzarsi sia ad Hogwarts che fuori dal castello, per gli adulti che non hanno appreso l'abilità di Smaterializzarsi tra le mura della Scuola di Magia. Comprende anche un ente che ha il compito di ritirare la patente in caso di abuso di tale pratica.

Ufficio Passaporta

Controlla l’uso dell’incantesimo Portus. Gli unici autorizzati ad usarlo sono i Dipendenti specializzati di quest’Ufficio, e per ottenere un oggetto trattato con esso bisogna attendere molto tempo, dato che le pratiche sono assai lunghe e difficili da svolgere.



(Settimo Livello) Ufficio per i Giochi e gli Sport Magici

Quartier Generale della Lega Britannico-Irlandese del Quidditch

Si occupa di organizzare il Campionato britannico-irlandese di Quidditch.

Ufficio Giochi Ridicoli

Ha la funzione di approvare o bocciare le proposte di nuovi giochi magici pervenute al Ministero. E’ formato principalmente da una Commissioni di Maghi e Streghe esperti in materia, e da un paio di Dipendenti che si occupano della modulistica.



(Ottavo Livello) Atrium

L'Atrium con la Fontana dei Magici Fratelli

È un magnifico e ampio salone d'ingresso con il pavimento splendente di legno scuro. Il soffitto blu pavone è incastonato di scintillanti simboli dorati che continuano a muoversi e mutare come un enorme tabellone celeste. All'estremità c'è l'ingresso da cui accedono i visitatori, tramite la cabina telefonica che fa da ascensore. Le pareti ai lati sono coperte da pannelli di lucido legno scuro dove si aprono molti camini dorati. Al centro c'è la Fontana dei Magici Fratelli, un gruppo di statue dorate, più grandi del naturale, che si erge al centro di una vasca circolare. La più alta di tutte rappresenta un mago dall'aspetto nobile, con la bacchetta puntata diritta in aria. Radunati attorno a lui ci sono una bella strega, un centauro, un Goblin e un elfo domestico. Gli ultimi tre guardano con aria adorante la strega e il mago. Scintillanti zampilli d'acqua schizzano dalle estremità delle loro bacchette, dalla punta della freccia del centauro, dalla cima del cappello del Goblin e dalla orecchie dell'elfo domestico.



(Nono Livello) Ufficio Misteri

Le attività dell'Ufficio Misteri sono sconosciute anche agli altri dipendenti del Ministero degli altri livelli. Tutti coloro che ci lavorano fanno parte dell'ufficio amministrativo o sono gli stessi ricercatori (noti come Indicibili, chiamati così proprio perché non possono rivelare nulla dei loro studi) delle branche della Magia meno note e più antiche conosciute. Per accedervi bisogna affrontare un periodo di gavetta nell'Ufficio Incantesimi Sperimentali o nell’Ufficio amministrativo dove non traspare nulla al riguardo delle attività svolte dai ricercatori. Numerose sono le stanze circolari alle quali si può accedere una volta varcata la soglia d'ingresso dell'Ufficio Misteri, immettendosi in una grande sala circolare. Le stanze prendono il nome del tipo di Magia studiato: Stanza del Tempo, Stanza della Morte, Stanza dell'Amore, Stanza delle Profezie e Stanza del Velo.


Decimo Livello

Qui ci sono le Aule dove il Wizengamot si riunisce per i casi più importanti. Il piano non è raggiungibile con l'ascensore: è necessario arrivare al Nono Livello, percorrere un lungo corridoio e scendere dalle scale.

Aula Dieci

Aula Dieci

La stanza, priva di finestre, è quadrata ed è rischiarata interamente da torce sorrette da bracci attaccate ai muri di pietra scura. Numerose panche sono disposte a varie altezze e tutte sono volte verso una sedia centrale avente delle catene che pendono dai braccioli. A lato si trovano quelle a disposizione del pubblico mentre davanti ci sono quelle per i membri del Wizengamot. L'unica entrata presente è situata ad uno dei quattro angoli della stanza nei pressi della quale due Dissennatori rimangono in attesa durante gli interrogatori.