Anno scolastico 2062/2063

Da WikiMh.
Logomh.jpg
Pagine Principali: Ambientazione · Storyline

Riassunti Anni Scolastici: '59-'61 · '61-'62 · '62-'63 · '63-'64 · '64-'65 · '65-'66 · '66-'67 · '67-'68 · '68-'69 · '69-'70 · '70-'71 · '71-'72 · '72-'73

Questa voce è di proprietà di MondoHogwarts e deriva dal gioco sviluppato all'interno della land. Vietata la riproduzione.

Ottobre

  • 9 Ottobre 2062: Dopo aver preso le sembianze del professor Lascivius, Edward Earnshaw, seguace del Sigillo di Fuoco, fugge dal castello. Il Ministero della Magia - ignaro - solleva il vero professore dalla cattedra, rifiutandosi di credere alla storia dell'impostore. Il vero Lascivius afferma di non aver mai ricevuto una proposta lavorativa dalla Preside Granger per la cattedra di Incantesimi essendo lui stesso impegnato in Italia presso l'Istituto di Magia Aurica "Leonardo Da Vinci".

Novembre

  • 15 Novembre 2062: Alcuni negozianti di Notturn Alley vengono attaccati e rinvenuti con evidenti segni di morsi. Ad occuparsi del caso è La Lega per la Difesa contro le Arti Oscure che non rende tuttavia noto di che natura siano i morsi. Nonostante tale accorgimento i rapporti con le comunità di Mannari e di Vampiri si incrinano in seguito alle inevitabili accuse mosse contro gli esponenti di tali razze.
    • Il capo dei Figli di Caino, Buster Lonergan, fa più volte visita al Ministero per il caso Maruzzelli e Loweride consigliando a chi di dovere di tenere d'occhio il Marchio di Sangue. Lonergan si reca anche a Hogwarts per parlare con la Vice Preside Wallace e con la Preside Granger.
    • Tra i colpevoli degli attacchi di Notturn Alley viene fatto il nome di Bender Greyback, Capobranco del Marchio di Sangue, una minoranza di Mannari dedita alla violenza il cui scopo è quello di trasmettere il Dono del Mannarismo a quanti più maghi possibile, altrimenti reputati inferiori e deboli.
  • All'interno della Comunità Magica, inevitabilmente, si creano spaccature troppo evidenti tra le varie razze senza che un intervento del Ministero della Magia funga da mediatore tra le parti. Al contrario, i Mannari sono riclassificati come Creature Oscure capaci esclusivamente di perpetrare il male, mentre i Vampiri sono ancora più temuti sebbene gli sforzi di Buster Lonergan per provare a sanare tali falle sociali.

Giugno

  • 30 Giugno 2063: Durante l'annuale cerimonia di chiusura dell'anno scolastico, la Preside Hermione Granger conferisce la Coppa delle Case a Grifondoro, mentre quella di Quidditch viene assegnata alla squadra di Tassorosso. Dopo le pressanti domande degli studenti che ritengono di aver il diritto di sapere cosa sta succedendo nel Mondo Magico, la Preside Granger preferisce chiarire soltanto i rischi che la Comunità correrebbe se il Sigillo di Fuoco si impadronisse del potere del Tridente.


Estate 2063

  • Alla ricerca di VonMitternatch e Zakoten, i seguaci del Sigillo di Fuoco irrompono alla stazione di Hogsmeade prendendo in ostaggio alcuni studenti poco prima che gli stessi salgano sull'Hogwarts Express. L'intervento del Guardiacaccia di Hogwarts - Jack Greembow - del professor Powell e di alcuni Auror fortunatamente evita il peggio seppur non si possa evitare la morte di Vincent Schlaffman, capostazione di Hogsmeade. Lo scontro è vinto, ma i seguaci del Sigillo di Fuoco riescono comunque a fuggire. A causa della pericolosità della situazione, gli studenti vengono temporaneamente scortati al castello, dove restano fino a quando non sono le famiglie stesse ad occuparsi personalmente del loro trasferimento per questioni di sicurezza.
  • 3 Luglio 2063: Bernard VonMitternacht sparisce dalla circolazione.