Anno scolastico 2071/2072: L'era Humphrey

Da WikiMh.
Logomh.jpg
Pagine Principali: Ambientazione · Storyline

Riassunti Anni Scolastici: '59-'61 · '61-'62 · '62-'63 · '63-'64 · '64-'65 · '65-'66 · '66-'67 · '67-'68 · '68-'69 · '69-'70 · '70-'71 · '71-'72 · '72-'73

Questa voce è di proprietà di MondoHogwarts e deriva dal gioco sviluppato all'interno della land. Vietata la riproduzione.

Settembre

  • 1 Settembre 2071: mentre ad Hogwarts si svolge la cerimonia d'inizio anno, in cui si nota l'assenza ingiustificata del professor Willough Harrenhal, una comunicazione ufficiale da parte del Ministero della Magia attesta che il Ministro Alphius Nightingale ha rassegnato le proprie dimissioni dalla carica occupata.
  • 15 Settembre 2071: durante la cena, il docente di Incantesimi fa il suo ingresso in Sala Grande, tornando così a scuola. Col passo un po’ zoppicante ed accolto dal professore di Babbanologia Shaymus Rosebud che lo accompagna al suo posto al tavolo dei docenti, pochi giorni dopo, il professore di Aritmanzia Eugene Thofteen viene nominato Capocasa Grifondoro.

Ottobre

  • 6 Ottobre 2071: Il nuovo ministro della Magia è Marquise Omega Humphrey [Gazzetta del profeta 2071]
  • 20 Ottobre 2071: viene effettuato un censimento della popolazione magica. [Gazzetta del profeta 2071]
  • 31 Ottobre 2071: a conclusione della festa di Halloween un concitato scambio di opinioni all'esterno del portone a doppio battente della Sala Grande anticipa di poco l'ingresso di MaolEoin Aodh O'Neill. Davanti al silenzio eloquente della Preside Wallace ed il mormorio diffuso da parte di alcuni studenti, l'uomo si presenta come inviato dal Ministro della Magia in persona per controllare da vicino l'educazione delle nuove generazioni della Comunità Magica. Già dalla mattina successiva, O'Neill viene indicato come un Controllore Ministeriale.

Novembre

  • Novembre 2071: al San Mungo vengono create delle liste di Maghi Purosangue e si preme affinché solo essi rientrino fra i donatori di Sangue consentiti. Inoltre, le nuove assunzioni di Guaritori e infermiere riguardano esclusivamente dei Purosangue che dovrebbero avere una preparazione più adeguata rispetto a quella di altri lavoratori pluriennali che vengono invece licenziati per una presunta inadeguatezza delle loro prestazioni lavorative. [ Voce degli Studenti, Novembre 2071, "Sotto il mirino del Ministero", Ivy Hevenge ]
  • Novembre 2071: al Ministero della Magia, iniziano a circolare voci sulla presunta riorganizzazione del Quarto Livello; tali voci trapelano in maniera informale durante i festeggiamenti di S. Andrea da parte della stessa Vice Ministro Catriona Frisealach, presente per l'occasione più per volere del Ministro che per invito ricevuto. Gli esponenti della controparte politica scozzese insinuano e fanno riferimento a brogli elettorali, mentre si vocifera anche di probabili riorganizzazioni mannariche nel Northumberland attorno al Marchio di Sangue. [ Voce degli Studenti, Novembre 2071, "Strathspey ministeriale", Cedrick Bramwen ]
  • 30 Novembre 2071: La preside Wallace, poco prima che vengano servite le prime portate ai tavoli degli studenti e dei professori, annuncia l'abbandono della cattedra di Cura delle Creature Magiche da parte del professore Werne Curtis e della sua assistente Aurora Abbott. Alcune voci sostengono che Curtis non abbia mai accettato di sottomettersi alle nuove manovre ministeriali. Pochi giorni dopo, Clara Sinclair prende il posto di docente di Cura delle Creature Magiche.

Dicembre

  • Dicembre 2071: La chiusura dei laboratori di ricerca sperimentale e la sospensione momentanea di alcuni programmi (Ibridismo del Fingal e Genetica Erbologica della Tulange) crea notevole confusione e clamore all'interno degli ambienti accademici. Il Ministero, dopo gli eclatanti fatti di cronaca dello scorso anno, ritiene opportuno mettere le mani anche nell'operato delle Accademie per controllare ed eventualmente ridimensionare alcune parti dei programmi impedendo in questo modo il verificarsi di nuovi ed incresciosi incidenti. [ Voce degli Studenti, Dicembre 2071, "Come ti trasfiguro l'Accademia", Charlie Tobias Marmaduke ]
  • Dicembre 2071: Vengono ridimensionati gli incarichi assegnati e lo stesso campo d'azione entro cui la Lega per la Difesa contro le Arti Oscure e gli Incantatori di Cork possono agire. Sino a questo momento le due organizzazioni sono state considerate come importanti elementi di supporto in materia di sicurezza della Comunità Magica, ma l'attuale Ministero non è dello stesso parere. [ Voce degli Studenti, Dicembre 2071, "Questione di Sicurezza", Enya O'Riordan ]

Gennaio

  • Gennaio 2072: Molti gruppi scolastici vengono sciolti per decisione dell'Inquisitore O'Neill. Tra questi le squadre di Quidditch, la Broomula 1 scolastica e il giornale scolastico La Voce degli Studenti.
  • 7 Gennaio 2072: di rientro dalle vacanze, gli studenti notano l'assenza dell'ormai ex-docente di Erbologia, Lirael Diantha Belvoir. La preside, durante la cena, comunica che la donna ha abbandonato il suo ruolo per alcune questioni familiari che richiedono il suo ritiro forzato, ma voci più maligne asseriscono che anche la Belvoir non approvi la nuova politica ministeriale. Di conseguenza, il ruolo di Capocasa Tassorosso, passa al docente di Rune Harold Parnell, mentre Kenneth Skene subentra come nuovo docente di Erbologia.
  • 8 Gennaio 2072: a Timeless, nome d'uso comune di un borgo magico del Wiltshire, alcuni visitatori dell'apparente spettacolo ludico del Keep Waiting, sono aggrediti dai famigerati fratelli Worsworth e dalle Tilith che gli stessi portano con sé sin dal 2068, anno della prima apparizione di simili Creature a Topsham, nel Devon. In una rocambolesca successione di eventi, tre dei quattro fratelli presenti a Timeless, sono uccisi dai maghi aggrediti durante la serata, ma questo non impedisce alle Tilith di trovare nuovi ospiti per il loro veleno nell'ex-assistente di Incantesimi Gregor Darsel, il membro della Lega per la Difesa Contro le Arti Oscure Chronos McFarlane e l'assistente di Hogwarts Hasar Mallory. I tre, trasportati d'urgenza al San Mungo, restano in quarantena sino al risveglio, avvenuto la sera del nove gennaio, e sono dimessi la mattina dell'undici. Il quarto fratello, mancante al momento dell'arrivo degli Auror, si dà alla macchia.
  • 17 Gennaio 2072: cinque gufi effettuano una consegna in Sala Grande, dirigendosi ciascuno verso una meta diversa: il tavolo dei professori e le quattro tavolate delle diverse casate. L’oggetto consegnato è sempre lo stesso ovvero un bauletto verde e marrone esteso magicamente nella capienza interna in modo da contenere un’abbondante scorta di braccialetti e spillette magiche. Sia i bracciali che le spille portano i colori della campagna “Diversity Matters” mentre le spille sono animate in modo da alternare il nome della campagna al motto “Mudblood and Proud”.
  • 21 Gennaio 2072: a partire dalle prime luci dell'alba, nel piccolo villaggio magico di Dunstan, si sparge la voce del rapimento di quattro bambini: Dean Thompson (10 anni), Patrick Hill (11 anni), Margareth e Joahannes Lander (9 e 10 anni). I tre nuclei familiari colpiti sono costituiti da natibabbani e da mezzosangue. Sul Wizarding Post del 22 Gennaio, c'è la testimonianza di alcuni cittadini che dichiarano di aver avvistato Solomon Norwood e altri componenti della Lega nel villaggio, ma La Gazzetta del Profeta attribuisce il salvataggio di parte degli ostaggi al Dipartimento Auror.
  • 30 Gennaio 2072: ad Hogsmeade viene messo in scena A very Potter musical, una pungente rappresentazione teatrale introdotta da uno degli stessi componenti del cast, Martin Shearsmith. Parte dei guadagni della serata vanno ai Guaritori licenziati recentemente dal San Mungo ed alla campagna Diversity Matter che si occupa successivamente dell'organizzazione di una sfilata proprio nella via principale del borgo magico. Sebastian Waleystock, marito di uno dei più noti volti Utopia, Ilary Wilson, calca la passerella con un cartello con su scritto Io sono Patrick Hill e Dean Thompson dedicato ai due bambini rapiti nel Northumberland e non ancora ritrovati. Tuttavia è un periodo in cui le forme di protesta più eclatanti sono affiancate anche da gesti più silenziosi ma concreti provenienti inaspettatamente da scozzesi e gallesi, noti per le loro teste calde e la loro inclinazione alle ribellioni. Sorgono invece nel silenzio e nella legalità alcuni centri di cura privati in cui i Guaritori locali si fanno affiancare nel loro lavoro da alcuni di quelli licenziati dal San Mungo. I tre centri maggiori, sorgono ad Ayr e Inverness, in Scozia, e a Hay on Wye in Galles.

Febbraio

  • 8 Febbraio 2072: al Ministero della Magia, sul principio di una guerra verbale ma pacifica tra uno schieramento pro ed uno contro-Humphrey, fanno irruzione numerosi individui aventi tutti la stessa identica faccia spargendo panico in tutto l’Atrium e ferendo i presenti sia con la Magia che con armi Babbane mortali. L’azione fortunatamente dura ben poco sebbene i feriti siano moltissimi. Tra i decessi si conta Colin MacGuss, mago scozzese di 59 anni, ed un elfo domestico. Dato il panico scatenato, il Ministro della Magia, Humphrey, convoca i maggiori esponenti del Ministero per una conferenza stampa al fine di rassicurare l’intera Comunità Magica sull’incidente avvenuto. Il Capo Auror, Morgan Shepard viene anch'egli ferito durante l'attacco.
  • 10 Febbraio 2072: il docente di Pozioni Stephen Medicine è sostituito da un docente proveniente dalla St. Clouny, Helmut Brel, che si presenta come supplente temporaneo. La sostituzione, seppur temporanea, è dovuta alla somministrazione di Veritaserum a degli studenti e alle proteste sorte in merito. Le lezioni proseguono a tenersi regolarmente con il supplente, che talvolta assiste anche alle lezioni dell'assistente Lysander Willard.
  • 13 Febbraio 2072: vengono emanati nuovi Decreti Ministeriali che regolano il commercio. Il Ministero, dopo una lunga ed attenta valutazione, istituisce l'obbligo di titolarità "pura" di sangue per gli esercizi commerciali di qualsiasi grado e/o natura; allo stesso modo, è vietata la vendita di qualsiasi articolo "ibrido" che prenda spunto dal mondo babbano. A decorrere dal 15 Febbraio ed a cadenza mensile, ogni negozio deve inoltre versare al Ministero un compenso adeguato in base al "volume d'affari". Hegla McDunst viene scelta per occuparsi della riscossione e controllo dei negozi di Hogsmeade mentre Donovan McHustin pensa a quelli di Diagon Alley. Notturn Alley non è contemplata in tali iniziative ministeriali. Sui negozi in regola viene da questo momento apposto un simbolo di riconoscimento, mentre chi non si adatta è costretto a chiudere. Nei giorni a seguire i negozi che non accettano le nuove politiche ministeriali vengono chiusi per decorrenza immediata; tra questi Mielandia e la Gelateria Fortebraccio.
    • Lo stesso giorno parte ufficialmente la campagna del DM - Different Mood - con cui chi continua ad ostentare atteggiamenti anti governativi viene indicato al resto della popolazione attraverso un bracciale in acciaio recante la suddetta sigla marchiata a fuoco sull'acciaio. Il bracciale non può essere levato in alcun modo.
  • 23 Febbraio 2072: sulle testate giornalistiche di Wizarding Post ed Enchanted Express è annunciata la notizia del ritrovamento di Dean Thompson e Patrick Hill, i due bambini rapiti nel Northumberland lo scorso gennaio. Dopo un mese, dunque, i due bambini possono far ritorno alle loro famiglie, in condizioni relativamente buone a parte la stanchezza e lo stordimento che qualsiasi Guaritore ha attribuito all' assunzione leggermente eccessiva di Bevanda della Pace. Non vengono però rilasciate dichiarazioni da parte di nessuna delle due famiglie che preferiscono mantenere il più stretto riserbo sulla faccenda. Alcune indiscrezioni dicono che la signora Thompson, risulta particolarmente provata e turbata da tutta la faccenda e che più volte nei giorni successivi ha ripetuto di tanto in tanto un Ma come ho potuto.... Al limitare del paese, occhi esperti possono notare segni di lotta feroce non totalmente attribuibili a soli esseri umani. Addentrandosi nel bosco attorno al villaggio, su alcuni alberi sono ricomparsi i segni delle bilance spezzate e graffiate, familiari alle Forze dell'Ordine Magico che si sono occupate dei pattugliamenti nell'area.
  • 28 Febbraio 2072: al San Mungo si svolge la "Conferenza sanitaria sulle unioni miste e non" organizzata dal Ministero della Magia. Fra le figure illustri si scorge il Vice Ministro della magia, il Ministro della Magia, la direttrice del San Mungo Winnifred Wilbeforce ed il Capo Auror Morgan Shepard. Una figura nuova sale sul palchetto della sala, Michael Lowell, un presunto ricercatore magico che rilascia il seguente intervento: la genetica magica ha fatto degli importanti passi avanti, delle nuove scoperte di cui noi tutti dobbiamo essere immensamente fieri e che non possiamo di certo sottovalutare o trascurare perché la genetica è insita nella conservazione della nostra specie magica. L'uomo finisce quindi per presentare un rituale tramite il quale, a suo dire, con un ricambio non indifferente di sangue puro si può azzerare la percentuale di impurezza nel sangue di un feto concepito in un'unione mista. L'intervento di Lowell viene interrotto dalle urla strazianti di una donna che accusa Lowell di essere il responsabile per la morte del suo bambino durante il parto. Tutto viene messo a tacere dai membri delle Forze dell'Ordine lì presenti che allontanano la donna.

Marzo

  • 2 Marzo 2072: al termine delle lezioni, l'Inquisitore Maol O'Neill annuncia l'espulsione di Medea Galbraith a seguito delle informazioni ricevute sulla condotta irresponsabile della quartina. A nulla serve il tempestivo intervento della Preside, Loreen Wallace, che al termine della discussione può soltanto scortare personalmente la ragazza sino ai cancelli di Hogwarts.
  • 7 Marzo 2072: a seguito dell'attacco avvenuto nel mese di febbraio, Humphrey comunica il rinnovo ed il potenziamento delle misure di sicurezza del Ministero della Magia. Rupert Thorne, nuovo capo della sicurezza interna, elabora quindi nuovi piani di controllo per chiunque varchi gli accessi. I camini della Metropolvere sono ora scrupolosamente controllati con verifica della bacchetta, perquisizione e requisizione di oggetti sospetti. Gli accessi dal mondo babbano, invece, sono momentaneamente bloccati, sempre in nome della sicurezza.
  • 9 Marzo 2072: la storica bibliotecaria di Hogwarts, Augusta Hawthorne, viene licenziata dall'Inquisitore O'Neill poiché incolpata per aver fatto scomparire l'accesso al Reparto Proibito.
  • 20 Marzo 2072: durante il weekend ad Hogsmeade, nei pressi della Stamberga Strillante una decina di maghi e streghe danno vita ad un agguato. Il terreno trema seguito da un'esplosione diretta verso la casa infestata che in parte crolla anche a causa di un principio di incendio. I maghi aggrediscono un gruppo di studenti di Hogwarts e altri passanti. Dopo una breve ma intensa lotta tra le due parti, l'arrivo dei Ministeriali, avvisati dai presenti tramite Conquestio Custodis, mette in fuga gli aggressori. Tra gli studenti presenti Heaven Lancaster, Thomas Lancaster, Lancelot Hevenge, Morrigan Andersson ed Aurora Halliwell scortati al castello e portati in Infermeria; gli adulti coinvolti (Christine Berry, Robert McReady e William Grantham) sono i primi a difendere i più piccoli. Sembra che questi maghi abbiano qualche conto in sospeso col le Forze dell'Ordine Magico che, a quanto pare, sono in possesso di qualcosa che appartiene a loro. Da questo momento, l'Inquisitore O'Neill vieta i weekend ad Hogsmeade per ragioni di sicurezza.
  • 21 Marzo 2072: La situazione di tensione alla Gringott precipita quando lo stesso gruppo che l'8 Febbraio si è macchiato del sangue di un mago e di un elfo domestico al Ministero, fa il suo ingresso nella banca magica seminando il panico ed uccidendo due Goblin. Il servizio della banca magica viene sospeso per tutto il giorno ed il Ministero della Magia è tempestivo a raggiungere il luogo del misfatto ed allontanare i curiosi. Fonti certe lasciano tuttavia intendere che la Gringott non sarà più funzionante perché i Goblin si rifiutano di adempiere alle loro mansioni. L'economia del Mondo Magico è in crisi.
  • 30 Marzo 2072: si irrigidiscono le politiche interrazziali da parte del Ministero della Magia. Tutti i Mannari presenti nei registri ufficiali del Ministero sono costantemente controllati nelle loro professioni da alcuni funzionari incaricati dal Ministro Humphrey. Chi, tra i razziati, viene considerato pericoloso e non adatto al ruolo ricoperto viene licenziato in tronco. Altre misure di sicurezza vengono prese in considerazione anche per Metamorphomagus, Vampiri, Centauri, Maridi, Goblin, Folletti, Veela, Giganti, e Megere. Tutti i razziati non registrati al Ministero della Magia vengono processati così come i Maghi che li nascondono o li coprono.

Aprile

  • 28 Aprile 2072: diversi punti del castello sono animati contemporaneamente a suon di piccole esplosioni di stelle filanti, girandole colorate, coriandoli e schiamazzi. Le maggiori conseguenze di tale forma di protesta studentesca sono arrecate al corridoio del terzo piano antistante la Sala Trofei. Qui, in seguito all'intervento di tre scacchi di pietra engorgiati ed utilizzati di rado per la sicurezza di Hogwarts, alcuni studenti non identificati con certezza danno vita ad una bagarre senza precedenti con il lancio di Ricordelle - sigillate con Exco Flagrantis - nella tromba delle scale, massiccia distribuzione di volantini propagandistici, utilizzo di incantesimi di scoppio ai danni dei suddetti scacchi o fratture nel pavimento sanate in serata. Nello stesso momento, tre armature sono animate in un corridoio del quinto piano e iniziano a vagare urlando il contenuto di strillettere inserite all'interno delle armature: una particolare versione dell'inno della scuola, che suona così:
E' forse Grifondoro la nostra via,

dove i bauli vengon scoperchiati
Puoi pure rubarci tutta la biancheria
ma te la vedrai coi nostri soldati!
O forse è Tassorosso la vostra vita,
ove tra i ragazzi vi è un forte legame
Qui la pazienza regna infinita
ma non nei confronti di Maol infame!
Oppure a Corvonero, ove ognuno è accettato,
se siete svegli e pronti di mente,
dovreste aver già realizzato
che Maol O'Neill è un deficiente!
O forse a Serpeverde, ragazzi miei,
voi troverete i compagni più ingramati
quei tipi astuti e affatto babbei

che alla fine si sono stufati!

Questo particolare inno è trasmesso anche alla radio della Scuola per circa 10 minuti. Per tutto il quinto piano, nello stesso momento, echeggiano le voci del Quartetto dei Fantasmi.

Maggio

  • 3 Maggio 2072: Il 3 maggio tutti i giornali magici escono con un solo foglio di pergamena, privo di notizie, riportante invece scritte grandi che si alternano tra di loro. Ieri non è successo niente. Va tutto bene sul Wizarding, In serata precipitazioni con schiarite sull'Enchanted Express; le riviste specializzate mensili come Trasfigurazione Oggi, il Pozionista Pratico, Incantesimi Ispirati e Queste Oscure Materie riportano invece tutte un'altra frase lampante: La ricerca è ferma. Niente da segnalare. L'unica pagina de La Civetta dello Sport è invece occupata dal disegno animato di pluffe, bolidi, boccini d'oro, gobbiglie - tutti oggetti magici legati allo sport e soprattutto sferici - che vorticano nella pagina in ordine sparso. L'unica pagina de "Il druido", presenta la runa Ansuz, Runa della Comunicazione, eloquentemente rovesciata. La copertina del Settimanale delle Streghe è priva di colore e ritrae la Caporedattrice fasciata in una tunica grigia. Il Cavillo, distribuito da piccoli strilloni al di fuori delle edicole, è ugualmente composto da un'unica pagina e parole ancora più dirette La verità sul Ministro. Anzi no, lui non vuole. Il Profeta è l'unico giornale a presentare più pagine, ma con molte colonne vuote e la mancanza di firme storiche come quella del cronista di nera Damian Southgate che durante la stessa giornata ufficializza le sue dimissioni. Quella stessa mattina, tra le 8 e le 9, su RSN l'usuale trasmissione del mattino L'ora della magia è interrotta dall'irruzione di un Jarvey che manda in onda per diversi minuti un'unica catena di parolacce. Non è noto chi abbia introdotto l'animaletto magico nella stazione radio, ma testimoni l'hanno visto sgusciare via dai maghi della sicurezza e guadagnare la libertà facendo perdere le sue tracce lungo una trafficata Diagon Alley. Quella che è stata definita la Rivolta della Carta ha sollevato più di un mormorio nei vari luoghi magici, ma per il momento nessun comunicato ufficiale da parte del Ministero. Nei giorni successivi i quotidiani riprendono ad uscire regolarmente, il Profeta con alcune colonne vuote, il Wizarding con pochi articoli di cronaca secca. Il Settimanale delle Streghe è in sciopero, La Civetta riporta una scarsa cronaca di Quidditch a fronte di altri sport, come le Gobbiglie, decisamente fermi. Il Cavillo, infine, esce la settimana successiva con una caricatura del Ministro e dei suoi fedelissimi.
  • 12 Maggio 2072: L'edizione del mattino del Profeta richiama a chiare lettere e titoloni l'arrivo del Ministro della Magia in visita ad Hogwarts. Malgrado ciò che può sembrare dai titoli, tuttavia, si apprende che Humphrey si è letteralmente trasferito ad Hogwarts sino a fine mese. Dando ancora una volta prova della sua presenza e vicinanza per la Comunità Magica, la maggior parte degli articoli riporta come l'alacre lavoro del Ministro abbia provveduto subito a sistemare alcuni malumori interni alla Scuola di Magia che il ministeriale inviato dallo stesso Humphrey mesi prima, ha inasprito più che sanato, al punto da rendere necessario l'allontanamento dello stesso Inquisitore O'Neill. Tra le altre iniziative, come ampiamente descritto, è lo stesso Ministro a far sapere che non solo ha deciso di ripristinare i fine settimana ad Hogsmeade, ma ha anche fatto in modo che gli studenti possano prepararsi al meglio per gli esami G.U.F.O. e M.A.G.O. concedendo loro delle ore libere in più frutto dell'ammodernamento dell'istruzione scolastica che per il momento prevede la sospensione delle materie facoltative sinora insegnate. Tale decisione matura anche in conseguenza del numero di studenti interessati a seguire determinate materie.
  • 15 Maggio 2072: dopo cena, un sit-in organizzato e promosso da una parte degli studenti mira ad impedire ai docenti delle materie facoltative di lasciare la Scuola dopo le ultime direttive di Humphrey. I ragazzi si siedono davanti al portone d'ingresso, formando una barriera umana alla quale si uniscono alcuni Gargoyle e persino il pupazzo-mascotte delle cheerleader Corvonero che non smette per un solo istante di sbatacchiare le ali. Alle urla di protesta, si uniscono anche Vaniglia Price e Brandelis Macgillivray che in sella ad una scopa fanno piovere dall'alto alcuni volantini di protesta. Durante la cena tuttavia, si nota come alcuni degli stessi docenti, hanno già lasciato Hogwarts mentre Alister O'Reilly ed Eugene Thofteen sono i primi ad venir braccati dagli studenti. Nonostante tutto, il Ministro Humphrey non si presenta per sedare gli animi, ma due elfi domestici provvedono a scaraventare una decina di secchi pieni d'acqua sugli studenti con la scusa di sedarli.Gli elfi provvedono anche a scagliare due scope sotto fattura picchiaduro su Vaniglia e Brandelis per disarcionarli e ripiegare poi sul resto degli studenti. Qualcuno giura che, nell'andar via, il docente di Aritmanzia abbia detto: Combattete! e a quanto pare i manifestanti lo prendono alla lettera visto che solo grazie all'arrivo della Preside ed al provvidenziale intervento di qualche studente che si carica letteralmente in spalla i più tenaci, si riesce a sgomberare la Sala d'ingresso poco oltre l'orario del coprifuoco.
  • 16 Maggio 2072: il Ministro riammette ad Hogwarts Medea Galbraith, la studentessa del quarto anno espulsa dall'Inquisitore O'Neill.
  • 19 Maggio 2072: durante l'edizione pomeridiana di MagiGiornale Radio, una voce maschile annuncia a tutti gli ascoltatori sintonizzati:
Interrompiamo la trasmissione per un'edizione straordinaria delle ultime notizie che ci sono arrivate. Al cielo piatto e apparentemente sereno di questa settimana, si contrapporranno bruschi rovesci e piogge di manifestazioni nelle prossime settimane. Passiamo agli immancabili eventi delle prossime settimane, il 5 di giugno è stata indetta la Giornata Nazionale delle Manifestazioni. L'evento è sponsorizzato dall'intera Comunità Magica, dagli Accademici e dagli Sportivi di tutto il Regno Unito. Cortei e manifestazioni avranno luogo lungo High Street, Hogsmeade e qui a Diagon Alley. Portate bandierine e striscioni per urlare a tutti quanto il nostro Ministro sia UN GRANDE CO....
L'avviso è seguito da un urlo femminile agghiacciante appartenente al sistema di sicurezza della stazione radio che provoca l'arresto delle trasmissioni per il resto della giornata. Nessuno ha idea di chi possa aver mandato in onda l'annuncio. Uno dei testimoni chiave, l'addetta alla stregaccoglienza, parla di un giovane misterioso ed affascinante che l'ha dapprima sedotta e poi è fuggito cavalcando un Jarvey.
  • 21 Maggio 2072: in alcuni negozi di Hogsmeade (Zonko, Testa di Porco, Tre Manici di Scopa), Diagon Alley (Stationery Shop, Serraglio stregato, Ghirigoro, Accessori di prima qualità per il Quidditch, D.N.A. Cafè) e all'interno dello stesso Paiolo Magico, i commercianti contribuiscono alla diffusione della VERA data delle manifestazioni pacifiche della Comunità Magica annunciate pochi giorni prima su Radio Strega Network per il 5 giugno. Ogni negozio, con i propri mezzi, cerca di spargere la voce tra la clientela più fidata usufruendo di incarti particolari per la merce o altri escamotage. Lo Jarvey e il Meteo - associabili per l'appunto all'assalto di RSN - sono i concetti chiave per parlare delle manifestazioni.
  • 26 Maggio 2072: Durante una riunione straordinaria indetta dal Vice Ministro Catriona Frisealach nel suo ufficio, Alexandria Lloyd - sfruttando la complicità di alcuni esponenti del Quartier Generale degli Auror e della Lega per la Difesa Contro le Arti Oscure - raggiunge l'ufficio di Marquise Omega Humphrey decretando un vero e proprio colpo di stato avvalorato anche dal Capo Auror Morgan Shepard presente alla riunione indetta dal Vice Ministro. Se ciò che riguarda i fatti antecedenti il discorso della Lloyd è avvolto da riserbo e millantate versioni che coinvolgono l'Ufficio Misteri, l'aggressione a dipendenti ministeriali da parte di Hasar Mallory e Chronos McFarlane e la sostituzione del Vice Ministro Frisealach con qualcuno sotto Polisucco, la sola certezza resta intrisa nelle parole con cui Alexandria Lloyd sancisce la messa al bando di Marquise Omega Humphrey:
Il mondo è quel disastro che vedete non tanto per i guai combinati dai delinquenti, ma per l’inerzia dei giusti che se ne accorgono e stanno lì a guardare. E' proprio per questa ragione che io, Alexandria Lloyd, a nome del Quartier Generale degli Auror, della Lega per la Difesa Contro le Arti Oscure e di tutti i giusti che popolano la nostra Comunità Magica, dichiaro ufficialmente decaduto Marquise Omega Humphrey, colpevole di innumerevoli crimini ai danni della Comunità Magica durante il suo mandato.
Quel che il membro del Comitato per le Trasfigurazioni Accidentali tiene a precisare qualche ora più tardi conferma che la Comunità Magica verrà chiamata di nuovo alle urne subito dopo l'estate. Il colpo di stato della Lloyd si inserisce in un contesto di protesta ben più ampio che prende il via sin dalla mattina principalmente per le strade di Hogsmeade e lungo Diagon Alley. Tra i fautori delle manifestazioni pacifiche alcuni accademici come Sebastian Waleystock e Christine Berry, parte del personale del San Mungo, tra cui Ilary Wilson, e quello che è diventato il simbolo della rivolta, ovvero lo Jarvey linguacciuto scomparso da Radio Strega Network qualche giorno prima.
  • 26 Maggio 2072: In un castello ancora ignaro di quanto accaduto al Ministero della Magia gli Auror Robert Blake e Bryanna Moore si presentano all'ingresso di Hogwarts interrompendo le attività pseudo ludiche di un gruppo di studenti tra cui Colin Butterbeer e Daphne Darkbloom. A fronte delle domande degli studenti - primo fra tutti Evan Miller - i due membri delle Forze dell'Ordine Magico spiegano di trovarsi al castello per confermare il fermo di Marquise Omega Humphrey in seguito alle dichiarazioni di Alexandria Lloyd e di altri ministeriali ora più inclini a puntare il dito contro il membro del Wizengamot. La consegna dell'ex Ministro alle autorità da parte di Loreen Wallace non è però semplice poiché uno dei fedelissimi di Humphrey - riuscito ad introdursi al castello - prende momentaneamente in ostaggio Rebekha Grimes studentessa del secondo anno. La prontezza di spirito di Evan e Daphne dà tuttavia una grossa mano agli Auror, insieme ad un poco propizio Fulmen utilizzato da Colin che mette fuori gioco tutti i presenti ad eccezione di due primini Tassorosso successivamente identificati come Tim Patel e Tom Cox. Il fallito tentativo di fuga dell'ex Ministro Humphrey si conclude quindi con lo stesso mago stretto tra le maglie di una ragnatela ordita da Evan ed il suo complice costretto sul pavimento dall'insolente fare di Tim e Tom, ancora in parte stordito dal Confundus di Daphne. Marquise Omega Humphrey viene così trasferito al Ministero della Magia, laddove dovrà rispondere ai capi d'accusa che gli vengono imputati.

Giugno

  • 4 Giugno 2072: La mattina di sabato 4 giugno i docenti delle materie facoltative che hanno deciso di rientrare al castello in previsione degli esami di fine anno, varcano il portone d'ingresso seppur con il dichiarato compito di presiedere esclusivamente gli esami. Il più mattiniero è senza dubbio il docente di Divinazione Alister O'Reilly seguito più tardi dal docente di Antiche Rune - Harold Parnell - e da quello di Aritmanzia, Eugene Thofteen. La docente di Cura - Clara Sinclair - ed il collega di Babbanologia, Shaymus Rosebud, preferiscono lasciare invece lo svolgimento degli esami di fine anno completamente nelle mani dei commissari nominati inizialmente solo per gli esami G.U.F.O. e M.A.G.O.
  • 29 Giugno 2072: Ad Ottery St. Catchpole un commando di cinque maghi si confonde tra la folla intenta a presenziare la prima uscita pubblica del Ministro della Magia Alexandria Lloyd. I cinque, dopo aver confuso con un'illusione ambientale le Forze dell'Ordine presenti, riescono ad arrivare a Morgan Shepard vero obiettivo del gruppo. La vita del Capo Auror, fatto allontanare dalla folla da due elementi del commando, viene risparmiata dall'intervento di Hegla McDunst, accorsa in aiuto del mago; la donna, tuttavia, non può comunque evitare che Shepard sia vittima di Magia Oscura di portata tale da determinare la paralisi degli arti inferiori del Capo Auror. A sostegno delle Forze dell'Ordine ministeriali intervengono anche alcuni membri della Lega per la Difesa Contro le Arti Oscure come Chronos McFarlane ed il neo dichiarato Gregor Darsel. Tutti e cinque i membri del commando vengono arrestati e condotti ad Azkaban.

Estate 2072

  • 2 Luglio 2072: il Ministro ad interim Alexandria Lloyd conferisce nuovamente le mansioni originarie alle organizzazioni filo-Ministeriali quali la Lega per la Difesa contro le Arti Oscure, il Cavalierato di Mornay e le Organizzazioni minori private dal governo Humphrey della loro parziale indipendenza. Dopo i recenti accadimenti al Capo Auror Morgan Shepard, impossibilitato ad esercitare ancora le sue mansioni, Hegla McDunst viene nominata Capo del Dipartimento Auror.
  • 8 Luglio 2072: alcuni membri della Confederazione Internazionale magica, dopo un'attenta analisi dell'operato governativo del Ministero della Magia del Regno Unito negli ultimi dieci anni, richiedono l'estromissione del Ministero della Magia momentaneamente retto da Alexandria Lloyd dal panorama internazionale. Sebbene il Supremo Pezzo Grosso, il Capo della Confederazione, anticipi che non ci sono i presupposti per questa separazione, il Ministere de la Sorcellerie francese spinge ugualmente per la nomina dei sette seggi vacanti a seguito delle dimissioni dei Membri imposti da Marquise Omega Humphrey, l'ex Ministro della Magia deposto a fine maggio.
  • 11 Luglio 2072: alla Saint Clouny, durante la cerimonia di proclamazione di alcuni Gran Pozionanti, le bevande vengono corrette scherzosamente da qualche studente dell'Accademia per rendere la cerimonia memorabile. Non è tuttavia quest'atto goliardico a movimentare maggiormente la serata quanto l'avvelenamento di Odette Dupont, studentessa del II anno, trovata riversa priva di vita al piano superiore dell'Accademia da una delle domestiche. A nulla valgono i primi soccorsi della docente Halianor Merlmemblose o del Corpo Auror francese giunto in un secondo momento. Se le autorità francesi estromettono i colleghi britannici dalle indagini, la Saint Clouny si rende disponibile al Dipartimento Auror per eventuali interrogatori del suo personale.
  • 20 Luglio 2072: durante l'edizione della sera del MagiGiornale Radio condotto da Maggie McCormick il Ministro della Magia ad interim Alexandria Lloyd ha chiesto di poter intervenire durante la diretta per rilasciare una comunicazione di estrema importanza rivolta alla totalità della Comunità Magica. Le parole della Lloyd, riprese la mattina successiva dalle maggiori testate giornalistiche hanno confermato una notizia già circolata da settimane, all'interno dell'ambiente governativo, ovvero la conclusione di controlli serrati e a tappeto all'interno del personale ministeriale. Come lo stesso Ministro della Magia ha tenuto a sottolineare, infatti, gli accertamenti minuziosi e dettagliati sono stati un passo tanto necessario quanto importante per garantire alla Comunità Magica un rinnovato legame con il Ministero a partire dalla trasparenza d'intenzioni ed inclinazioni. Il discorso della Lloyd ha sottolineato come tali controlli, con relativi licenziamenti di dipendenti corrotti ed indottrinati all'odio razziale, siano iniziati sin da subito, ma che è stato necessario un lasso di tempo lungo quasi due mesi, per giungere ad un punto fermo. Allo stato attuale, dunque, il Ministero della Magia si dichiara libero da ogni strascico delle precedenti amministrazioni.
  • 25 Luglio 2072: durante l'intervista canonica della radio-trasmissione "Chi ha castato quel Pousikus?", Neville Paciock, direttore dell'Accademia Hector Tulange", annuncia la riforma delle Accademie che il Governo Lloyd sta preparando. Essa prevede la nascita di un Polo Accademico - all'interno del quale radunare le accademie del Regno Unito ed estere - e il raccorciamento dei tempi per il conseguimento dei diplomi accademici reso possibile grazie alle modifiche che i programmi scolastici di Hogwarts hanno subito negli ultimi anni. Il Ministero non rivela attualmente l'ubicazione del Polo Accademico dedicato al più grande studioso degli ultimi 200 anni, l'alchimista Nicolas Flamel.
  • 28 Luglio 2072: avviene una curiosa presentazione de Figurine di un Delitto - romanzo giallo di Agatha Wickham a Painswick. Nel villaggio magico inglese, infatti, alcuni estimatori o semplici curiosi accorsi per la millantata presenza della scrittrice, ritiratasi da tempo a vita privata e nessuna apparizione in pubblico, invogliati dalla promessa di assistere ad un evento più unico che raro, sono infatti diventati ignari vittime di un'illusione ambientale che li ha catapultati in uno scenario molto simile a quelli descritti all'interno del romanzo arrivando a tu per tu con un cadavere rivelatosi poi - fortunatamente - solo opera della mente degli organizzatori. Scusandosi per la macabra scelta di una presentazione così particolare, gli organizzatori hanno provveduto comunque ad omaggiare ogni potenziale vittima dell'illusione con una copia del romanzo realmente autografata dalla scrittrice.
  • 5 Agosto 2072: la seduta del Wizengamot presieduta dal giudice Orneo Crambè si riunisce alle prime luci dell'alba per le accuse contro l'ex Ministro Marquise Omega Humphrey mosse da diversi guaritori del San Mungo, da esponenti del mondo accademico e dal S.A.M.E. ovvero Sostenitori Autonomi delle Molteplicità Esistenti. Il verdetto è il seguente: Humphrey è condannato al Bacio del Dissennatore in programma per la fine di questo stesso mese per crimini contro la Comunità Magica. Diverse le reazioni dai più disparati ambiti della Comunità Magica, compresi i rappresentanti delle razze prese di mira dalla politica dell'ultimo anno, in una variegata sfumatura che va dal plauso dichiarato alla condanna - in termini umanitari - dell'estrema pena concordata per l'ex Ministro al di là dei crimini per cui gli è stata riconosciuta la completa consapevolezza e preterintenzione.
  • 7 Agosto 2072: a seguito delle elezioni durate 5 e 6 Agosto per decretare i nuovi rappresentanti dei sette Seggi Britannici alla C.I.M (Confederazione Internazionale Magica), la comunità magica elegge:
    1. Cassiopea Haynes, Spiritista ed ex-Membro della Difesa contro le Arti Oscure
    2. Orneo Crambè, Membro del Wizengamot e Giudice del processo Humphrey, in cui l'ex-Ministro è stato condannato al Bacio del Dissennatore.
    3. Morgan Shepard, Ex-Capo Auror costretto al ritiro dopo l'attacco del 30 Giugno 2072 ad Ottery St. Catchpole e attualmente legato ad una sedia a rotelle.
    4. Loreen Wallace, ex-Preside di Hogwarts
    5. Reginald Weetmore, ex-docente di Trasfigurazione, Membro dell'Ordine di Merlino e uno degli eroici docenti che hanno combattuto gli Sciacalli all'interno del castello di Hogwarts, 2 anni fa.
    6. Hephaestus Gordon, ex-Viceministro della Magia durante la Guida di Alphius Nightingale. Essendo stato da subito contrario alla politica di Humphrey, Gordon è sparito fino ad adesso dalla scena politica, ma la sua buona gestione del Ministero sembra essere stata ricordata dalla popolazione.
    7. Queency Fleetwood, meglio nota ai vecchi studenti di Hogwarts come La Rospa. Ex-Segretario Anziano del Ministro Nightingale ed ex-docente di Pozioni di Hogwarts.
L'edizione serale della Gazzetta del Profeta annuncia la nomina di Rosmilda Welkentosk come nuova Preside di Hogwarts e di Wyatt Fitzpatrick, come Vicepreside ed appartenente alla razza mannarica. È la prima volta nella storia di Hogwarts che un Mannaro sale così in alto nella politica interna del castello.
  • 25 Agosto 2072: è il giorno dedicato al Festival dell'Uguaglianza, un evento che prevede grandi cortei in cui sfilano tutte le Razze del Mondo Magico in alcuni cittadine magiche della Gran Bretagna. Tre in particolare: Dufftown, Hogsmeade, Ottery St. Catchpole.
    • DUFFTOWN. Tra i cortei di incantatrici mezze-maridi, Veela e tutte le altre razze per la Main Street della comunità magica, c'è un'aria di rinascita che si respira a pieni polmoni. Una volta che il corteo raggiunge il suo punto d'arrivo costituito dalla piazza principale del borgo, numerose sono le attività e le attrazioni che raccolgono la partecipazione di grandi e piccini come una lastra gigantesca di compensato che vuole riproporre una delle opere presenti nel Museo cittadino di Storia della Magia: un'immensa opera di mani colorate posta a testimonianza dell'uguaglianza tra le razze, a prescindere dalla loro stazza, misura ed età. Quest'idea è sponsorizzata dal S.A.M.E. mentre le magliette del Diversity Matters del W.W.F.F.B. continuavano ad essere distribuite ai visitatori. Quando un Mangiafuoco stava proseguendo con il suo spettacolo d'intrattenimento, qualcuno ha controllato il fuoco per appiccare un Incendio alla lastra di compensato, generando focolai che hanno toccato le case perimetrali più vicine all'opera. Ibridi dalle sembianze di scimmie con le ali d'aquila fanno irruzione sui cieli di Dufftown, cercando di trascinare con loro i più piccoli tra cui un bambino di 11 anni (William Cuttlemore), James Jayce e Peritas Wolfhound. Mentre Siobhan Yates, Catherine Smith e Patrick Ionis riescono a salvare i bambini, Leland Hames, ex-assistente di Incantesimi di Hogwarts, viene colpito da un Avada Kedavra scagliato da una figura incappucciata, mentre un Mannaro morde un bambino, William Cuttlermore, davanti agli occhi di James Jayce. Tra le urla di "PER HUMPHREY e HUMPHREY VIVE", i terroristi riescono a fuggire e ai presenti non rimane che spegnere l'incendio, domato poi dalle incantatrici mezze-maridi e dai maghi accorsi in aiuto, e recuperare i corpi da sotto le macerie. È certo che la stampa darà la colpa agli ex-Ministeriali legati al Ministro deposto e condannato a morte, Marquise Omega Humphrey.
    • OTTERY ST. CATCHPOLE. In un tripudio di messaggi di unione e solidarietà tra le diverse razze, il corteo si snoda per la via principale della Comunità Magica sino alla piazza principale di Ottery, laddove campeggia un drappo arancione al di sotto del quale si trova una statua in procinto di essere inaugurata proprio per sottolineare l'intento del Festival. In un trionfo di canti, coriandoli e colori, la figura di un uomo completamente calvo accosta alcuni dei partecipanti, scambiando - si fa per dire - qualche parola con Ivy Hevenge, Abigail Smith ed Ismail Fehr, prima che questi ultimi, Davy Hughes e Kane Lindstrom diano una mano per togliere il drappo posto a copertura della statua. Non è tuttavia un omaggio alla manifestazione, quello che si rivela al di sotto della stoffa, quanto una cigolante gabbia che dondola lentamente sotto la brezza serale, ma al cui interno - riverso con lo sguardo verso il cielo - si trova il corpo esanime di Edwin Baker, ex assistente di Difesa Contro le Arti Oscure. Il corpo dell'uomo, chiaramente morto nonostante la richiesta di aiuti fatta pervenire celermente al San Mungo, è completamente ricoperto di grossi aghi, un po' come se il mago sia stato usato come puntaspilli umano o come rappresentazione traslata di una Pianta Porcospino. Mentre Ismail si prodiga per richiamare i Guaritori del San Mungo, Ivy provvede a chiamare gli Auror; i due ragazzi, tuttavia, ignorano - come il resto dei partecipanti - la presenza di Trappole Aritmantiche Demoniache, le stesse che condannano i partecipanti più vicini al centro della piazza ad un'agonia terrificante all'interno della quale ogni mago o strega si ritrova a vivere le stesse sensazioni che - in vita - hanno accompagnato Baker: essere infilzati vivi. Non vi sono testimonianze sensoriali (visive, soprattutto) di tale tortura, ma la mente - vittima della trappola - elabora le sensazioni come se i fatti siano reali. Fortunatamente la presenza di un elevato numero di persone riduce il tempo di durata delle Trappole, liberando i presenti da tale agonia prima che sia troppo tardi. Soccorsi dai Guaritori, i partecipanti sono accompagnati repentinamente al San Mungo mentre dell'uomo calvo non si ha traccia.
    • HOGSMEADE. La via principale di Hogsmeade è colorata come un grosso arcobaleno, con l'aggiunta di calderoni cantanti e un grande Mr Panmorfo, la mascotte ufficiale dell'evento, che gira allegro per la via tra la folla. L'atmosfera di festa viene interrotta dall'arrivo su una scopa di una strega che i più potranno associare nell'aspetto a un'appartenente a una compagnia di santimbanchi che si esibivano in passato (i Mad Mittens), specializzati in esibizioni satiriche sulla purezza del sangue, che ha scaricato sulla folla il contenuto di un calderone contenente del Distillato Sviante. In contemporanea Mr. Panmorfo viene avvolto da fiamme verdi oscure che si stringono fino ad arderlo vivo. La situazione degenera quando l'effetto della pozione comincia a verificarsi, generando il panico sulla folla. Alcuni si colpiscono a vicenda convinti di vedere un mostro davanti a sé. Il tutto si conclude con l'arrivo degli Auror e di pochi Medimaghi che prestano i primi soccorsi.
  • 26 Agosto 2072: alle prime ore del giorno, un'edizione straordinaria della Gazzetta del Profeta di due pagine annuncia i tragici eventi di Dufftown, Ottery e Hogsmeade, comunicando inoltre l'evasione di Novomir Stoker, pluricondannato per omicidio e affiliazione alla Setta Oscura dell'Ordine del Sigillo di Fuoco, dal Carcere di Massima Sicurezza di Azkaban. Si dice che, comunque, doveva essere Marquise Omega Humphrey, ex-Ministro della Magia condannato al Bacio del Dissennatore per crimini contro la Comunità Magica, a fuggire da Azkaban e non Stoker. Tuttavia, il fallimento dell'operazione non ha permesso di salvare l'ex-Ministro che, invece, viene dichiarato defunto.