Anno scolastico 2068/2069

Da WikiMh.
Logomh.jpg
Pagine Principali: Ambientazione · Storyline

Riassunti Anni Scolastici: '59-'61 · '61-'62 · '62-'63 · '63-'64 · '64-'65 · '65-'66 · '66-'67 · '67-'68 · '68-'69 · '69-'70 · '70-'71 · '71-'72 · '72-'73

Questa voce è di proprietà di MondoHogwarts e deriva dal gioco sviluppato all'interno della land. Vietata la riproduzione.

Settembre

  • L'1 Settembre 2068, durante la Cerimonia di inizio anno ad Hogwarts:
    • Nathan Powell assume il posto di Tullius Strawberry come Vicepreside di Hogwarts. Il professor Strawberry, ex docente di Babbanologia e Vicepreside uscente, torna quindi alle sue mansioni ministeriali presso il Comitato "Scuse ai Babbani".
    • Il professor FitzRoy (Cura), il professor Weetmore (Trasfigurazione) ed il professor McLies (Aritmanzia) prendono rispettivamente gli incarichi di Capocasa Corvonero, Grifondoro e Tassorosso.
    • L'assistente della docente di Incantesimi, Will Harrenhal, diventa il nuovo docente della materia, subentrando all'uscente Zayve Mystes; la docente è costretta ad abbandonare l'insegnamento poiché il dipartimento Hit Wizard le affida un incarico top-secret.
  • 21 Settembre 2068: una macchina volante si schianta contro il grande atrio del Palazzo dei giornali; due giornalisti (Robert McReady e Petunia Twinkle) vengono ricoverati al San Mungo. L'autista del veicolo, il giornalista di Trasfigurazione Oggi Roland Carlysle scompare nel nulla. Il caso è affidato all'unico ministeriale presente sul posto al momento dell'incidente, Shaymus Rosebud dell'Ufficio Applicazione della Legge sulla Magia. Le indagini trovano evidenze di un secondo passeggero a bordo dell'auto, una donna sconosciuta con la quale Carlysle ha avuto avendo una colluttazione che gli ha fatto perdere il controllo della vettura volante fino allo schianto. Tra i testimoni del disastro ci sono alcuni passanti di Diagon Alley, tra cui Elenoire Glorbander e Dalila Medicine - che rilasciano dichiarazioni ai giornali - ed Anne Burton che tenta di fornire i primi soccorsi e richiamare il San Mungo.

Ottobre

  • 1 Ottobre 2068: Glenridding è una delle piccole cittadine magiche nella regione dei laghi, in Inghilterra. La popolazione è tanto scarsa quanto il turismo in generale. C'è soltanto un posto che attrae gli stranieri in queste lande, qualcosa che fa confluire i maghi la sera e i Babbani di giorno: l`Horror Park, un enorme parco contornato da alte siepi che risulta essere quasi un labirinto. Ai primi di Ottobre un illusionista fa rivivere gli orrori raffigurati nelle numerose sculture orripilanti che rendono famoso il parco: Cani a tre teste che divorano corpi umani, Manticore in attesa di sbranare fanciulle, campi di mani che sbucano da sottoterra e puntano un cielo irraggiungibile, una lotta tra un Drago e un Basilisco, Giganti intenti a squartare potenziali rivali, Arpie. Improvvisamente il Piertotum Locomotor del vecchio illusionista fa muovere le statue che portano scompiglio ed il caos più totale all'interno del parco. Sedici sono le vittime: 10 uomini, 5 donne, un bambino. Il Mago Oscuro scompare prima dello scoppio di un Pyrobolus, dopo che il Gigante sul quale si trovava va in pezzi. Tra i presenti anche Diana Eedera, seguace del Sigillo di Fuoco su cui viene incrementata la taglia che pende sulla sua testa.
  • 8 Ottobre 2068: A Notturn Alley, la nota ricercata Diana Eedera aggredisce un'impiegata de La Mela Avvelenata - Anne Burton - dopo un incontro del tutto casuale. La squilibrata si smaterializza celermente altrove, mentre l'ex Serpeverde viene trovata legata e sotto effetto di un Sanglàcem, incantesimo di magia oscura che gela il sangue nei vasi. Portata al San Mungo, trascorre due giorni in stato di coma indotto dai Guaritori per poter attuare un controrituale oscuro che le salva il braccio e la mano destra.
  • 10 Ottobre 2068: Paul Delouragh, prossimo direttore dell'Ufficio Applicazione della Legge sulla Magia viene ritrovato morto in circostanze misteriose a casa sua dopo una cena a cui sono invitati, tra gli altri, i cadetti Auror Layla Took e Relena O'Neil, il battitore dei Catapults Ismail Fehr, la pilota di B1 Christine Berry, la curatrice di ambienti Ilary Wilson e Mortimer Gray, ex assistente di Hogwarts. Le indagini vengono affidate agli Auror.
  • 15 Ottobre: su indicazione del professore di Difesa contro le Arti Oscure, Nathan Powell si svolge un'innovativa sfilata di Patronus appartenenti agli studenti del VII Anno. Durante il pranzo in Sala Grande si assiste quindi all'invasione caotica dei Patronus, così come per i corridoi e negli altri luoghi affollati della scuola.
  • 23 Ottobre: proseguono le indagini sul caso Carlysle. Dopo un'inspiegabile intrusione al San Mungo nella stanza di Robert McReady e la testimonianza del ragazzo con l'aiuto degli Obliviatori, si giunge all'identikit della donna che si trovava nell'auto volante con il giornalista Carlysle. Anouch Zarian, questo il nome della donna che, vistasi scoperta, si consegna al Ministero della Magia dichiarandosi colpevole dell'omicidio di Roland Carlysle. Poco convinti della testimonianza ed in mancanza di un cadavere, con solo un ricordo che appare contraffatto, gli Incantatori di Cork di cui Carlysle è membro, insistono per il prosieguo delle indagini.

Novembre

  • 18 Novembre: mentre nell'ambito del caso Carlysle Anouch Zarian è tenuta in custodia in attesa di nuove prove, una paziente senza nome nella lungadegenza del San Mungo ha una crisi sotto gli occhi di alcuni infermieri e volontari - tra cui Ilary Wilson - nel trovarsi di fronte una copia del Profeta che parla dell'omicidio Carlysle.

Dicembre

  • Dicembre 2069: per il secondo anno consecutivo, la Coppa TriQuidditch svoltasi a Beauxbatons è vinta dalla Squadra di Hogwarts, capitata da Joe Greywood e Seth Lucky.
  • 4 Dicembre: in serata, due maghi ed una strega si introducono nel reparto di lungodegenza del San Mungo a bacchette spianate, schiantando Guaritori ed infermieri per arrivare ad una paziente in particolare. Si tratta della Jane Doe sconosciuta che qualche settimana prima ha avuto una crisi leggendo del caso Carlysle sul giornale. L'irruzione, però, non giunge inaspettata. Si tratta infatti di una trappola poiché ad aspettare i malviventi ci sono Shaymus Rosebud, responsabile dell'indagine Carlysle, e una squadra di supporto di Incantatori di Cork. La stessa Jane Doe è stata allontanata e sostituita da una Incantatrice di Cork. L'operazione è però complicata dalla presenza imprevista di alcuni visitatori, tutti giovani ex studenti di Hogwarts, che hanno tuttavia contribuito a bloccare i malviventi pur castando anche alcuni incantesimi che hanno permesso ad uno dei tre - la strega - di fuggire. I due maghi rimasti, disarmati ed arrestati, sono condotti via dagli Auror in un strano stato di infermità mentale. A seguito di questi fatti, si scopre che la Jane Doe del San Mungo è la sorella di Anouch Zarian, ricattata per confessare un omicidio che non ha mai commesso.
  • 19 Dicembre 2069: un'esplosione colpisce la famosa Scuola Superiore di Alchimia e Pozioni Avanzate di Saint Clouny. Si suppone una natura dolosa dell'esplosione che ferisce il Direttore dell'Accademia, Conchubhar Potpourri e numerosi studenti tra cui Elinor Austen, Alexsandra Wolf, Stephen Medicine e Ginny Williams, ricoverati d'urgenza al San Mungo. L'esplosione provoca inoltre la morte di Algernon Moreau, docente di Pozioni rare dell'Accademia. Sono poche le piste fiutabili dalle forze dell'ordine del Ministero che devono aspettare che Potpourri si riprenda per interrogarlo e far luce sull'accaduto.
  • 23 gennaio 2069, Notturn Alley viene improvvisamente scossa da una serie di incanti distruttivi che attirano l'attenzione di una squadra di Ministeriali, probabilmente chiamata da cittadini impauriti. Al loro arrivo la situazione si è già calmata, tuttavia Gregor Darsel viene rinvenuto visibilmente provato e, accanto a lui, una ragazza sconosciuta e priva di sensi. Prima di perdere conoscenza, il ragazzo fa in tempo a rivelare che si tratta della ricercata Diana Eedera sotto Pozione Polisucco. La ricercata è dunque catturata, mentre il Cacciatore di Taglie è portato al San Mungo per accertamenti. Per motivi di sicurezza, il merito della cattura è attribuito ufficialmente al Dipartimento Auror.

Gennaio

  • 9 Gennaio 2069: la Preside Wallace annuncia il ritiro del professor Patrick Norwood dall'assistenza di Storia della magia; la motivazione non è difficile da scoprire per gli studenti visto che l'uomo ha ottenuto una promozione presso l'Associazione per i beni culturali magici.
  • 15 Gennaio 2069: viene individuato il colpevole dell'incendio alla Saint Clouny. Si tratta di Leindert Hendriks, ex professore di Veleni e Antidoti nella Scuola Superiore di Alchimia e Pozioni Avanzate. Tuttavia, sono sconosciute le motivazioni che hanno portato il docente ad un gesto così folle e sconsiderato.

Febbraio

  • 2 febbraio: il caso Carlysle si conclude in un magazzino del Mercato dei Troll, dove viene ritrovato il giornalista Roland Carlysle, prigioniero di un gruppo di malviventi di cui ha scoperto un "traffico di sogni". Si tratta di un gruppo di tre persone, ovvero Cynthia Charlton e i suoi due nipoti, Cormac e Brett Charlton, denominato la Banda degli Specchi. Questa banda si è procurata una serie di Specchi delle Brame e ha allestito uno covo itinerante dove vendere manciate di ore da trascorrere in contemplazione di uno Specchio delle Brame. Sulle teste dei responsabili cade dunque una serie di accuse poiché oltre che di appropriazione indebita del suolo del Mercato e rapimento, c'è l'altrettanto grave imputazione di commercio illegale con l'aggravante dei danni fisici e mentali verso i presunti clienti. Roland Carlysle, infiltratosi nella banda per poterla smascherare e bloccare il commercio che ha sconvolto la mente del figlio, ha finto di lavorare per loro incantando gli specchi fino a quando non è stato scoperto e rapito. La sua morte, però, avrebbe spezzato l'incantesimo degli specchi, per cui i malviventi lo hanno tenuto in vita. Oltre ad aver attentato alle menti di maghi e streghe sfruttando i loro desideri mai realizzati, la banda ha sfruttato i clienti più disperati per compiere il lavoro sporco. Così è stato per Anouch Zarian, che ha prelevato Roland con la forza - oltre a confessarne il falso omicidio - solo per la salvaguardia della sorella. E così è stato per Samuel Nichols e Godwyn Maguire, i due arrestati al San Mungo. Il salvataggio di Roland Carlysle avviene a seguito dell'indagine di Rosebud e grazie alla collaborazione di Anne Burton, studentessa della Fondazione Sabu. Oltre a Roland e suo figlio, nel covo vengono liberate altre dodici persone, poi trasportate al San Mungo per un iter di recupero. Il Ministero organizza una campagna denominata "Breaking Glass" per trovare famiglie disposte a seguire queste persone durante la riabilitazione.
  • 16 Febbraio 2069: mentre la maggior parte degli studenti è ad Hogsmeade, Jane Wright, Tommy O'Flynn, Jude Mellark de Amethyst Grey incappano nella trasfigurazione di una quercia in un uomo anziano che, apparentemente in stato confusionale, inizia a castare Maledizioni senza Perdono. Fermato dai ragazzi ed interrogato dalla Preside, l'uomo viene condotto al Ministero dove risponderà delle sua azioni. Sembra che l'uomo si chiami Caius Hansen, un ex insegnante di Trasfigurazione ad Hogwarts sul finire degli anni '20. La famiglia afferma che l'uomo è scomparso nel mese di dicembre del 2029 senza lasciare notizie o spiegazioni. Hansen viene rinchiuso ad Azkaban il giorno dopo.
  • 28 Febbraio 2069: strage al Pub del Tortiglione Tartagliante, ridotto ad un cumulo di macerie ad opera di Leindert Hendriks, già ricercato per l'omicidio di Algernon Moreau, e di alcuni maghi mercenari. La vittima dell'esecuzione - in questo caso - è una ragazza dall'identità ancora ignota che ha subito la mutilazione del braccio destro. A lei si aggiungono altre 4 morti: due civili, Aisha'h Delaney e Mary Foster e due mercenari di Hendriks (Damon Cartridge e Ghoul Merryweather). Gli Auror lì presenti nel momento della tragedia, Erick Ajestin e Clayton Keshawn, catturano uno degli scagnozzi, Bill VanHorne, rinvenuto sotto le macerie e trasportato d'urgenza al San Mungo per poi essere interrogato. Dalle prime indiscrezioni, il criminale sembra essere interessato alla protezione che la ragazza uccisa indossava sul braccio destro, ovvero una parte di un'armatura.

Marzo

  • 5 Marzo 2069: secondo quanto dichiarato dagli Auror a La Gazzetta del Profeta, l'interrogatorio di Bill VanHorne si conclude in un nulla di fatto dato che l'uomo ha perso la memoria per un forte trauma cranico subito al Tortiglione.
  • 25 Marzo 2069: un gruppo di Auror composto da Lester Grey, Hegla McDunst e le reclute Matthew Typhoon e Layla Took cattura ed arresta il ricercato Novomir Stoker (coinvolto di recente anche in un'aggressione ad Hogsmeade) e della sua complice Ruya Gawghorne. Il Sigillo di Fuoco è così privato di altri due membri dopo la cattura della Eedera. Che sia il tramonto della Setta?

Aprile

  • 4 Aprile 2069: emergono nuovi particolari sull'assalto al Tortiglione Tartagliante avvenuto a Gennaio. Le due donne uccise da Hendriks sono infatti due sorelle: Alara Xxilfet Monroe e Alena Ky'ostal Monroe, figlie del pluridecorato Capitano Alliaume Vholk Monroe, morto 8 anni prima in servizio.
  • 24 Aprile 2069: Leindert Hendriks riesce a penetrare nell’isola di Mornay insieme ai suoi scagnozzi, grazie ad una talpa tra i cavalieri. Attaccando con un fuoco incrociato su due fronti, i malviventi riescono - anche se con molta fatica - a mettere in difficoltà l’intero cavalierato. Non è chiaro cosa cercassero all’interno delle proprietà del Cavalierato, ma sir Rothenberg, nel tentativo di proteggere una bambina di circa dieci anni, viene colpito dal pugnale di Hendriks imbevuto di veleno. Se della bambina - successivamente - si son perse le tracce, il presunto Rothenberg si è rivelato Atreus Tankleberg sotto Polisucco.



Giugno

  • 2 Giugno 2069: gira voce che Sorority Trulock sia stata rapita durante la classica gita ad Hogsmeade e che, dalle sei alle otto, ad Hogwarts ci sia stata proprio la sua rapitrice, sotto Polisucco. La ragazzina, effettivamente, viene ritrovata dalle autorità intorno alle 22, svenuta, al limitare della Foresta Proibita. A seguito di tale vicenda, Fannie Connelly, viene accusata del rapimento ed arrestata dagli Auror alla Testa di Porco. Si dice anche che con lei ci siano dei Vampiri. Le ragioni del rapimento restano oscure.
  • 27 Giugno 2069: i secondini di Azkaban giurano di aver visto degli uomini sbucare dal Mare del Nord, dotati di forza formidabile ed immuni al Bacio dei Dissennatori. L'attacco ad Azkaban che il gruppetto porta avanti sembra tuttavia mirato a permettere l'evasione solo di due detenuti: Caius Hansen e Fannie Connelly.
  • 30 Giugno 2069: Durante l'annuale cerimonia di chiusura dell'anno scolastico, la Preside Loreen Wallace conferisce la Coppa delle Case e quella di Quidditch a Serpeverde.