Anno scolastico 2061/2062

Da WikiMh.
Logomh.jpg
Pagine Principali: Ambientazione · Storyline

Riassunti Anni Scolastici: '59-'61 · '61-'62 · '62-'63 · '63-'64 · '64-'65 · '65-'66 · '66-'67 · '67-'68 · '68-'69 · '69-'70 · '70-'71 · '71-'72 · '72-'73

Questa voce è di proprietà di MondoHogwarts e deriva dal gioco sviluppato all'interno della land. Vietata la riproduzione.

Settembre

  • 1 Settembre 2061: arrivano a Hogwarts Gregorius Zakoten, professore di Difesa contro le Arti Oscure e Marcus De La Crue, professore di Storia della Magia. L'ingresso del professor Zakoten, ex-docente di Arti Oscure a Durmstrang, viene pesantemente criticato dal Corpo Docente sebbene la Preside Granger liquida freddamente tale malumore con poche semplici parole: "è una mia decisione e come tale dovrà essere rispettata". Mai la Granger ha fatto valere così tanto la sua posizione nei confronti dei colleghi.
  • 12 Settembre 2061: L'Auror Steve Earnshaw conferma i timori già nutriti dalla Preside riguardo la presenza di un infiltrato al castello. Sebbene l'Auror punti il dito contro il professor Zakoten, ancora una volta la Granger garantisce per lui.
  • 31 Settembre 2061: l'Ordine del Sigillo di Fuoco uccide un Indicibile del Ministero della Magia stanziato ad Hogwarts a protezione del castello. Sul corpo della vittima la Maledizione Plagras Onis riapre ferite che intrecciano il simbolo della Rubitria insieme a delle lettere: l'Ignoto trionferà. Il corpo dell'Indicibile è stato quindi usato come macabra base per riferire un messaggio.



Ottobre

  • 15 Ottobre 2061: Loreen Wallace si infiltra nel castello e viene bloccata all'interno del suo ufficio dall'Auror Erick Ajestin che la sorprende a rovistare tra i suoi cassetti. Il giorno dopo, tuttavia, i giornali e la radio non danno conto di alcun arresto poiché lo stesso Auror dichiara che la Wallace non ha nulla a che vedere con il Sigillo di Fuoco. La donna ammette di aver incontrato un uomo dal mantello rosso nella Foresta Proibita il quale le ha rivelato l'esistenza di una minaccia incombente di cui, tuttavia, non può fare parola per questioni di Sicurezza Magica. La Preside Hermione Granger interviene anche in questo caso, garantendo per l'affidabilità della sua Vice. Benché non in arresto e ancora Vicepreside, la Wallace non può lasciare il castello fino a nuovo ordine; contemporaneamente si vocifera che la donna sia sotto Voto Infrangibile e che sempre tale incantesimo l'abbia costretta a fuggire in seguito alle domande incalzanti dei colleghi, così da aver salva la vita. Altrettando immediato, alla luce dei fatti, è il rilascio del professor Atrus Marple.
  • 16 Ottobre 2061: una leggenda riguardante un Manifatto Oscuro molto potente circola all'interno del castello. Molti la considerano una storia inventata, ma altri sembrano credere alle voci di corridoio, soprattutto dopo le ultime dichiarazioni della Wallace riportate anche sui giornali. Che sia davvero questa la minaccia incombente?



Novembre

  • 16 Novembre 2061: il Ministro della Magia in carica, Neronus Parrish, viene accusato di corruzione dal suo Sottosegretario anziano, Gripius Slopteck. Dall'interrogatorio eseguito dagli Auror non emerge alcuna informazione o prova utile, ma le pressioni del Wizengamot sono così forti da costringere Parrish a rinunciare alla Guida del Ministero della Magia.
  • 29 Novembre 2061: a seguito di frettolose elezioni, Malachia McFlurry sale alla guida del Ministero della Magia sostenuto dal Wizengamot e dagli Uffici di Cooperazione Magica Internazionale di cui fa parte. Il ruolo di Vice Ministro viene assegnato a Xerxes Attorney, ex-responsabile dell'Ufficio Misteri.



Dicembre

  • 13 Dicembre 2061: Un orologio a pendolo viene inviato a Hogwarts. Il mittente sembra essere il Ministero della Magia, ma l'orologio riporta tutti i professori all'età di quattordici anni lasciando la scuola nel completo caos. L'Ordine del Sigillo di Fuoco approfitta della situazione e fa entrare al castello tre Troll che mettono a soqquadro la Sala Grande e l'Aula di Difesa Contro le Arti Oscure alla ricerca di qualcosa. Tre studenti - Gabriel Rosencratz, Dirk Hargreaves e Francis Roines - riescono fortunatamente a fermarli.
  • 20 Dicembre 2061: Prima delle vacanze di Natale si trova una soluzione per fare in modo che i professori tornino alla loro età.



Febbraio

  • 6 Febbraio 2062: Gli studenti Menley Earnshaw, Hevia McMuss e Francis Roines trovano, nelle acque del Lago Nero, una boccetta contenente un ricordo. Durante la cena Francis riesce ad intrufolarsi all'interno della Presidenza per visionare il ricordo ritrovato, ritrovandosi in questo modo catapultato all'interno della stessa Presidenza ma svariati anni prima. Due maghi, uno vecchio e gobbo (Rupert Tymouth) e l'altro giovane ed albino, Asterius Corwin, ex-Preside di Hogwarts e fondatore degli Incantatori di Cork, parlano di un Manufatto Oscuro molto pericoloso chiamato Tridente la cui esistenza dovrà tuttavia restare confinata al pari di un mito. Prima che possa rivelare dov'è nascosto quest'oggetto, però, il ricordo si interrompe.



Marzo

  • 17 Marzo 2062: tra gli studenti iniziano a circolare le voci sul Tridente, Manufatto appartenuto ad un Mago Oscuro di un'epoca remota che Corwin ha sconfitto senza riuscire tuttavia a distruggerne il potere; per bloccare la pericolosità di tale Manufatto, Corwin l'ha a suo tempo diviso in tre parti.
  • 18 Marzo 2062: allarmato dalle voci di corridoio, il ritratto di Asterius Corwin che si trova vicino alla biblioteca scompare dalla sua cornice.
  • 27 Marzo 2062: La caccia all'infiltrato continua tra le mura del castello ed il docente Marcus De La Crue, sospettato di essere legato all'Ordine del Sigillo di Fuoco, viene pedinato dagli stessi studenti. A causa delle pressioni ricevute, il docente è costretto a lasciare Hogwarts ma, prima di farlo, consegna un frammento del Tridente al professore di Erbologia, Bernard VonMitternacht. Lo storico della Magia, infatti, è riuscito a trovare un pezzo del Tridente all'interno di una caverna protetta magicamente nella costa orientale dell'isola di Anglesey.



Aprile

  • 1 Aprile 2062: Bernard VonMitternatch viene convocato in Presidenza insieme al professor Zakoten ed alla Vicepreside Wallace. L'ex docente di Arti Oscure rivela di aver trovato uno dei frammenti del Tridente a Durmstrang, camuffato come punta della lancia di una delle statue dei giardini esterni della Scuola di Magia. Pochi istanti dopo tale rivelazione il professor Onophrius Lascivius irrompe nella stanza domandando insistentemente informazioni con fare nervoso. Dopo un breve discorso della Granger riguardo le motivazioni che l'hanno portata ad avvicinare la figura di Zakoten ad Hogwarts, i cinque decidono di non divulgare quanto scoperto al resto del Corpo Docente.



Giugno

  • 21 Giugno 2062: durante gli esami di Incantesimi, il professor Onophrius Lascivius mette in pericolo la vita di un'intera classe cancellando successivamente la memoria degli studenti per non essere scoperto. Questo fatto non viene alla luce poiché nessuno - a parte gli studenti - è presente in aula durante gli esami.
  • 30 Giugno 2062: Durante l'annuale cerimonia di chiusura dell'anno scolastico, la Preside Hermione Granger conferisce la Coppa delle Case a Corvonero, mentre quella di Quidditch viene assegnata alla squadra di Grifondoro.